Ti piacerebbe trasmettere passione ed entusiasmare i tuoi interlocutori? Forse la timidezza ti ha frenato finora, ma spesso pensi a come sarebbe fantastico galvanizzare le persone con il tuo modo di comunicare, vero? Si dice che vendere sia un trasferimento di entusiasmo: i più grandi persuasori al mondo sono persone che trasmettono una grande passione per ciò che fanno e per ciò che offrono. Qual’è il loro segreto? Dipende dal modo in cui comunicano? Com’è il loro linguaggio del corpo? Insomma, come fanno a trasmetterci la loro passione? Tutto questo lo scopriremo in questo articolo. E sorpresa! Scopriremo come possiamo vivere e trasmettere passione grazie al ballo. Iniziamo!

La passione come stile di vita

La passione come stile di vita

Pensa per un attimo a una persona che ti ha trasmesso la passione per qualcosa. Potrebbe trattarsi di un maestro di scuola nello spiegare la sua materia, o di tuo papà nel parlare del suo lavoro, un’amica nel farti sentire una canzone, oppure un amico nel tifare la sua squadra del cuore…
Le persone quando comunicano con passione entrano in uno stato, che in inglese chiamano di “flow“, di flusso, in cui tutto scorre in modo… fluido! E’ uno stato in cui si scivola con piacevolezza, perdendo il senso del tempo. Quando facciamo qualcosa con entusiasmo, possiamo farlo per ore senza accorgercene, e senza sentire stanchezza. Ti è capitato, vero? Personalmente amo questa sensazione, e mi succede spesso di viverla quando faccio delle lezioni di coaching di ballo e sono in perfetta sintonia sia con l’allievo che con l’insegnante. Sai, quella sensazione di aver fatto centro, di aver trovato quello che darà il maggiore beneficio all’allievo e che farà la differenza.
Lo stato di flow può essere vissuto da chiunque, mentre fa qualcosa che gli piace molto. E ci sono dei trucchi per agevolare questo stato.
Questo video è uno tra i più famosi del web come esempio di leadership: un ragazzo incomincia a ballare da solo, in modo scoordinato, buffo… eppure è convinto. Sorride, si diverte, entra nel flusso. Un primo follower si avvicina, lo asseconda, e contagiato dall’effervescenza del primo, invita gli amici ad unirsi a loro. Come risultato, diventano centinaia a fare il ballo scatenato che nessuno avrebbe fatto da solo, eppure attratti dalla passione del primo, parte la corsa per non restarne fuori.



 

Entra nel “flusso”

Partiamo da un concetto: quando ti senti in un certo modo, tutta la tua fisionomia si comporta di conseguenza. Ad esempio, una persona depressa avrà lo sguardo basso, postura curva, mancanza di tono muscolare, ecc… Se invece è felice, lo sguardo sarà alto, espressivo, la postura aperta, un sorriso maestoso in viso, e tanto altro, giusto? Ecco, succede la stessa cosa anche all’inverso: se noi coscientemente adottiamo un tipo di fisionomia, questa influenzerà il modo in cui ci sentiamo, inducendoci nello stato desiderato. Hai presente quando una persona è agitata, e gli si dice di respirare profondamente, pian piano si rilassa? Ecco, Lucio era arrabbiato, di conseguenza respirava con affanno, e ora respirando profondamente si è rilassato tornando in sé.
Per entrare nel flusso dobbiamo adottare il linguaggio del corpo di una persona che surfeggia nel flusso. Quando una persona comunica con passione, il suo peso del corpo è in avanti, ed è leggermente flesso come fosse pronto a scattare come una molla, le braccia sono aperte (niente braccia incrociate). Ad esempio, prendi le tue mani, ora stendi le dita al massimo… sì tutte e dieci le dita. Fallo ora. Muovi i polsi. Senti il tono muscolare che è tiratissimo, vero?  Ora, immaginati di balzare in piedi come una molla e urlare assieme ai tuoi amici: “gooooooooooooooooooooooool!!!”.  E’ divertente! Ti senti pieno di energia, e provi una grande gioia.

I 3 volti della passione

Sicuramente non vogliamo urlare ogni volta che vogliamo trasmettere entusiasmo. E non c’è bisogno, è l’atteggiamento che conta. Quando comunichi passione, solitamente ci arrivi dopo avere comunicato altre emozioni che possono essere: simpatia, empatia, autorevolezza. Ne abbiamo parlato nell’articolo Leadership: le 4 emozioni che distinguono i leader grazie al ballo.

Comunicare Passione

Comunicare con passione vuol dire aggiungere una certa tensione drammatica. Una certa vibrazione in più nel tuo modo di comunicare. E’ come uscire a correre per sport, e a un certo punto iniziare a correre più forte perché ti inseguono dei cani feroci: metti il turbo! Eccome. Pensa 2 persone che si corteggiano, e a un certo punto parte il bacio: adrenalina, endorfine… cambia tutto, il tempo di ferma. La passione è così, inarrestabile, istintiva. Sì, istintiva, e per questo tutti noi possiamo viverla e trasmetterla.
Se vuoi comunicare passione, parla di qualcosa in cui credi, qualcosa che ami. E se si tratta di un contratto: studialo, comprendilo, scopri i benefici che ne trarrà l’acquirente. Assicurati che sia la cosa giusta, interessati alla persona, ai suoi bisogni. E una volta che, parlando, siete entrati in sintonia e hai fatto la tua esposizione, ecco il momento: dramma, passione, azione! Mostra quanto credi in ciò che promuovi, sinceramente. Tutti amiamo le persone che credono in ciò che fanno. La tua postura è aperta, il tuo peso è in avanti, la tua muscolatura è scattante, come un portiere pronto a parare un calcio di rigore. Sembra teatrale? Certo che lo è! E per questo che emoziona.
Noi andiamo al cinema, al teatro per vivere delle emozioni. Preferiresti un venditore che cerca di venderti il suo prodotto in modo  professionale e un pò distaccato, un pò a maestrino, oppure un consulente che senza venderti niente, ti contagia con la sua passione. Tu scopri dei benefici che magari non immaginavi e fai un grande affare. Tutti amiamo acquistare da persone vincenti. E portiamo questa sensazione con noi.

Ballare con passione

“Wow! Notevole Giuliano tutto quello che hai detto…ehmmmm, ma come faccio a esprimere passione, io che sono timido? L’hai spiegato, ma non so se sono capace”, potrebbe essere il tuo pensiero in questo momento. In effetti, la passione è una di quelle cose che non può essere insegnata, ma può essere appresa. Te la posso spiegare, ma va “contagiata”. Sì, posso spiegarti l’amore, ma sei tu che devi innamorarti.
Per toccare con mano la passione, il ballo è la strada più divertente e coinvolgente che conosco. Puoi scegliere il genere che preferisci: balli scatenati, romantici, allegri, profondi… la scelta è vasta. Se hai un’idea vaga, il maestro/a ti fa provare le diverse possibilità. Quindi come nell’amore c’è una scoperta e una seduzione, conquista delle tue abilità nel ballo e poi trasferiscile nella tua quotidianità. Le persone ti trovano più interessante, più convinto, più… magnetico. Si divertono di più a stare con te. Hai più successo nel lavoro. Esagero? In 15 anni ho visto trasformata la vita di centinaia di persone grazie al ballo. E la passione accomuna ognuna di esse.
Se anche tu vuoi aggiungere passione alla tua vita, al tuo modo di comunicare, per diventare più magnetico e avere più successo nel business e nella tua vita personale:
Fai il primo passo